Peugeot consegna prima e-208 alla Guardia di Finanza

La flotta delle Fiamme Gialle diventerà elettrica

Anas Anas

Martedì 23 febbraio 2021 si è rinnovata la collaborazione tra Peugeot e Guardia di Finanza: presso il Comando Generale delle Fiamme Gialle di Roma è stato consegnato il primo esemplare della nuova flotta di Peugeot e-208, modello con motorizzazione 100% elettrica, dotato di livrea di ordinanza e dotazioni specifiche. La redazione di Mobilità.news ha partecipato all’evento. Sia la casa automobilistica francese che la Guardia di Finanza vogliono andare nella stessa direzione, quella della transizione energetica con zero emissioni di anidride carbonica. Il nuovo prodotto è altamente tecnologico e con contenuti forti, visto che rappresenta l’apice tecnologico di un mercato sempre più ambizioso. Al primo esemplare ne seguiranno altri 30 con la formula del noleggio a lungo termine: si tratta dell’espressione perfetta di un nuovo concetto di mobilità rispettosa dell’ambiente e soprattutto appagante. Salvatore Internullo, brand manager di Peugeot Italia, ha sottolineato l’orgoglio per questa collaborazione pluriennale, illustrando le varie caratteristiche del veicolo, come ad esempio l’accelerazione da 0 a 100 in 8,1 secondi e il comfort assoluto alla guida. La Peugeot e-208 sviluppata per la Guardia di Finanza è caratterizzata dalla perfetta integrazione degli allestimenti alla vettura, offrendo un ambiente più sicuro e funzionale.

L’abitacolo è allestito con dispositivi specifici per rendere la vettura funzionale al servizio, come ad esempio la pulsantiera ergonomica per gestire i sistemi luminosi ed acustici. Esternamente sono previsti lampeggianti e micro Led integrati nella carrozzeria per la massima visibilità in ogni fase operativa, anche a veicolo fermo. Gaetano Thorel, numero uno di Psa in Italia, ha spiegato come è importante le istituzioni diano un buon esempio al consumatore con questi prodotti senza emissioni, ricordando la nascita di Stellantis (di cui Peugeot fa parte) ed il ruolo strategico dell’Italia con l’azionista Exxor. Il rendimento generale di questa e-208 è più alto: l’allestimento è stato curato da Focaccia Group, azienda attiva da oltre 60 anni nel settore automotive. Il generale Giuseppe Vicanolo, comandante in seconda della Guardia di Finanza ha messo in luce come le Fiamme Gialle vogliano lasciare a chi verrà dopo di noi un Paese migliore, visto che la strada dell’elettrificazione ha già riguardato le motovedette. Nell’occasione è stato possibile ammirare un altro modello Peugeot, la 508 Pse, unico esemplare in Italia dato che è stata provata in anteprima mondiale a Le Mans soltanto pochi giorni fa: è un’ibrida plug-in pensata per offrire il massimo in termini di performance, tutto quello che si richiede ad una gran turismo di questo segmento.

Quando

Dove

Foto