Benetti vara BO102, innovativo yacht in vetroresina

Si tratta della seconda unità di Oasis 40M

Fincantieri

È stata varata ieri, mercoledì 31 marzo 2021, a Livorno BO102, la seconda unità di Oasis 40M, yacht dall’anima glamour pensata per una vita a bordo dinamica e informale, all’insegna di un dialogo costante con la natura. Le linee esterne sono firmate dallo studio inglese RWD e gli ambienti interni sono stati disegnati dallo studio newyorkese Bonetti/Kozerski Architecture. Una beach area multifunzione offre 90 metri quadri aperti sul mare a pochi gradini dall’acqua. I ponti sono 4, con un totale di 5 cabine per 10 ospiti e 4 per 7 membri dell’equipaggio, inclusa la cabina del comandante. La seconda unità di Oasis 40 M è un innovativo yacht in vetroresina di 40 metri a cui l’armatore ha richiesto venissero apportare alcune personalizzazioni. L’owner, al suo primo Benetti, ha seguito da vicino la progettazione e la realizzazione dello yacht e si è detto molto soddisfatto del risultato raggiunto dal Cantiere che ha dato ancora una volta prova delle altissime capacità costruttive che ne fanno testimonial unico di eccellenza e di Made in Italy nel mondo. Le linee esterne di Oasis 40M rappresentano la perfetta sintesi tra raffinatezza italiana e linee classiche inglesi, grazie allo studio britannico RWD che le ha progettate.

La prua verticale, le vetrate a tutta altezza della timoneria e i richiami stilistici d’ispirazione automotive (come la verniciatura color argento del perimetro delle vetrate) donano allo yacht un aspetto energico, mentre a poppa gli ampi spazi dedicati alla vita all’aria aperta ne svelano l’anima glamour. La beach area è un elemento di grande forza innovativa: una terrazza senza impedimenti fisici e visivi, concepita come un ambiente multifunzione. L’ambiente è perfetto per essere vissuto di giorno come punto focale della vita di bordo e di sera come un salotto elegante all’aperto o in location ideale per un aperitivo prima di cena, o addirittura in un cinema all’aperto come richiesto dall’armatore. Grazie alle due ali laterali apribili, che portano la superficie totale calpestabile a 90 metri quadri, la larghezza di questo spazio, dotato di una infinity pool di oltre 7 metri quadri, raggiunge gli 11 metri (8,5 sono i metri di baglio dello scafo). Ai lati, 3 gradini conducono verso il salone principale, accessibile da un’ampia porta scorrevole che garantisce continuità tra esterno e interno. La beach area poi è priva di scale verso i ponti superiori, ai quali si accede dai camminamenti laterali o dall’interno. Il garage è posto lateralmente sulla fiancata destra per non interferire con questa zona.