Incidente funivia: ministro Giovannini chiede modifica tragitto Giro d'Italia agli organizzatori

Per la terzultima tappa della gara di venerdì

Anas Anas

Il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, chiede agli organizzatori del Giro d’Italia di modificare il percorso della terzultima tappa della gara, che dovrebbe passare per la cima del Mottarone il 28 maggio, in rispetto delle vittime della tragedia della funivia.

Nella riunione tecnica svoltasi ieri a Stresa con istituzioni e autorità locali, il ministro aveva concordato sull'opportunità della modifica del tragitto e si era immediatamente attivato per contattare gli organizzatori.

Il ministro ha inoltre chiesto che nell’ambito della manifestazione sportiva venga rispettato un momento di raccoglimento per ricordare le persone che hanno perso la vita nel tragico incidente.