info

cancel

directions_carTesla sull'indice S&P dal 21 dicembre. Sarà una delle più grandi aziende del listino

L'annuncio fa crescere il titolo del 12% in un giorno

Il grande giorno per Elon Musk, fondatore di Tesla, la società che ha innovato profondamente nel settore dell'auto elettrica è vicino. Dall'apertura di Wall Street del 21 dicembre prossimo il titolo entrerà a far parte dell'indice S&P 500 di Wall Street. A segnalare la notizia il sito internet "The Hill". L'annuncio è stato benefico per le azioni di Tesla che hanno registrato un incremento del 12% nella sola giornata di ieri a Wall Street. Questo perché l'azienda diventerà una delle più grandi mai aggiunte all'indice azionario, con una capitalizzazione di mercato di oltre 380 miliardi di dollari. Si tratta di valori talmente elevato che hanno consigliato chi gestisce l'indice S&P Dow Jones di avviare una consultazione con la comunità degli investitori per decidere se Tesla debba essere aggiunta tutto in una volta nel giorno della quotazione o in due tranche separate per evitare scossoni di mercato. L'arrivo di Tesla sul segmento principale della più grande Borsa del mondo rappresenta anche la maturità raggiunta dal settore della mobilità sostenibile che non mancherà di rappresentare un traino per tutte le aziende impegnate nel comparto della transizione energetica.