info

directions_boatSanlorenzo primo cantiere monobrand per yacht over 24 metri

La classifica redatta da Boat International

Fincantieri

Con 86 progetti in realizzazione nel 2020 equivalenti a 3.089 metri di lunghezza Sanlorenzo sale anche quest’anno sul podio della classifica annuale del Global Order Book. La classifica redatta Boat International riconferma Sanlorenzo primo cantiere monobrand al mondo nella produzione di yacht e superyacht sopra i 24 metri. I risultato conseguito da Sanlorenzo si deve sia alla crescita della divisione Yacht, con la nuova linea crossover SX, la cui ammiraglia SX112 è stata presentata quest’anno, sia della divisione Superyacht con 23 modelli in costruzione solo nel 2020 nel cantiere di La Spezia. Tra i Superyacht spiccano il 44Alloy, superyacht fast-displacement di 44,5 metri di lunghezza e il 62Steel lungo 61,50 metri, per un baglio di 11,90 metri. Il 62 Steel stazza 1200 tonnellate si sviluppa su cinque ponti e propone innovative soluzioni che assicurano il massimo comfort e vivibilità a bordo.

Lo scorso mese il cantiere ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2020, periodo chiuso con ricavi netti dalla vendita di nuovi yacht per 322,62 milioni di euro, in flessione del 3,3% rispetto ai 333,54 milioni ottenuti nei primi tre trimestri del 2019; il calo del fatturato sarebbe stato dello 0,2%. Il margine operativo lordo rettificato si è attestato a 48,5 milioni di euro, in calo dello 0,2% rispetto ai 48,6 milioni di euro dei primi nove mesi del 2019. A fine settembre 2020 l'indebitamento finanziario netto di gruppo ammontava invece a 5,09 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 9,06 milioni del 31 dicembre 2019. Non molte settimane fa, poi, la società ligure ha concluso con Unicredit un accordo finalizzato a sostenere le imprese all'interno della filiera produttiva della nautica.