info

Transport press agency

directions_boatMsc Splendida potrebbe rimanere al porto di Messina per mesi

La sosta "inoperosa" è motivata dal coronavirus

Sosta “inoperosa”: è questo il gergo che viene utilizzato per definire quanto sta accadendo alla Msc “Splendida”, una delle navi di punta dell’azienda di trasporto marittimo. Si trova infatti da qualche giorno presso il porto di Messina, ferma e appunto inoperosa, ma per quale motivo esattamente? Se lo sono chiesti anche gli abitanti della città siciliana e i giornali del posto hanno approfondito la questione. Non sono presenti passeggeri a bordo e nemmeno membri dell’equipaggio come avviene di solito, il covid-19 ha imposto questo blocco che potrebbe durare a tempo indeterminato. 

Secondo quanto si è appreso nelle ultime ore, la sosta potrebbe durare diversi giorni e forse addirittura mesi. La ragione è presto detta: l’emergenza sanitaria ha sospeso di fatto molti degli itinerari tipici di questa nave da crociera, di conseguenza non poteva che trovare “ospitalità” in uno dei porti in cui è solita arrivare o partire. Si dovranno attendere le prossime settimane prima di scoprire il destino della “Splendida”, non nuova a situazioni di questo tipo. 

Già a giugno, infatti, l’ammiraglia della Msc era rimasta ferma al porto di Genova per un lungo periodo e sempre per colpa del coronavirus (insieme ad altre navi e traghetti). L’attracco nel capoluogo ligure era avvenuto il 27 marzo e soltanto il 17 giugno ci fu la possibilità di farla salpare alla volta di Augusta. Questa nave è stata costruita nel 2009 e può ospitare 4363 passeggeri e 1370 membri dell’equipaggio: il suo design futuristico e lo stile e l’eleganza tutti italiani ne hanno fatte una delle scelte più gettonate in assoluto dai passeggeri.