Arrestati Castellucci e alcuni manager di Autostrade per l'Italia

Le accuse sono attentato alla sicurezza dei trasporti e frode in pubbliche forniture

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

Le indagini sul crollo del ponte Morandi hanno portato questa mattina a una serie di arresti eccellenti. I militari della Guardia di Finanza a Roma hanno notificato la misura cautelare a Giovanni Castellucci, amministratore delegato della società fino al gennaio del 2019, quando è stato liquidato con una cifra che sfiora i 13 milioni di euro e sostituito da Roberto Tomasi. Per Castellucci, già ind...